Giornata mondiale delle api

Giornata mondiale delle api

Per fare un prato occorrono un trifoglio e un’ape,un trifoglio e un’ape, e immaginazione. L’immaginazione da sola basterà, se le api sono poche. Emily Dickinson

Oggi, 20 maggio 2020, è la giornata mondiale delle api!

Istituita dall’ONU nel 2017, questa giornata vuole ricordare a tutti il ruolo fondamentale delle api nel nostro ecosistema. Ma perché le api sono così importanti?

Le api sono insetti fondamentali perché è proprio attraverso il loro prezioso lavoro che può realizzarsi il processo di impollinazione e, così, può continuare la vita stessa nel nostro pianeta. Trasportando il polline da un fiore all’altro, le api assicurano la riproduzione delle piante e la maturazione dei frutti e sono quindi fondamentali per la produzione agricola, nonché per la biodiversità stessa.

Le api sono il motore del nostro pianeta ma sempre più studi prevedono un futuro affatto roseo per questi insetti: negli ultimi trent’anni la popolazione delle api si è ridotta quasi del 40%! Le cause sono svariate, ma in generali si è concordi nell’attribuire le colpe all’uso di pesticidi e fertilizzanti chimici e alla riduzione del loro habitat naturale. In particolare, i pesticidi a base di i neonicotinoidi, riducono l’olfatto, la memoria e anche il senso dell’orientamento delle apotte. Non solo, la riduzione degli spazi verdi nelle città, e delle zone incolte in generale, hanno ridotto drasticamente il loro spazio vitale e campo di lavoro: insieme all’inquinamento, questi fattori hanno reso sempre più complicati la vita e il processo di riproduzione delle api.

Ma che cosa possiamo fare, nel nostro piccolo?

  • Non usare pesticidi che danneggino la loro vita! Prediligi metodi biologici e a basso impatto ambientale nel tuo orto e nel tuo giardino.
  • Crea dei piccoli spazi incolti: se ami il prato all’inglese, perché non lasciare un piccolo ‘corridoio’ per le api ai lati del giardino? Ti ringrazieranno!!
  • Non solo di fiori, le api vanno ghiotte anche di piante aromatiche: in giardino come in appartamento puoi far loro un regalo tenendo sul balconcino della finestra o nel terrazzino delle semplici piantine aromatiche di rosmarino, lavanda, malva ecc…! Per una lista completa delle piante più adatte alle api, fatti consigliare dalla lista stilata dagli amici e le amiche di Greenpeace.

di Clara Stella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow by Email
Facebook
Instagram