Feminist your sexlife

Feminist your sexlife

Spread the love
Tempo di lettura: 2 minuti

Ciao! Io sono Giorgia e sono una psicologa specializzata – e appassionata – in sessuologia clinica!

Perché sono qui? Beh, partirei dicendo che voglio parlare con te di sesso, di amore, di rispetto, di emancipazione femminile… Let’s talk about sex cantava Salt-N-Pepa!

No, non sono matta (anche se tanti mi danno della “psycho”, non per intendere psicologa però ahah), semplicemente il mio desiderio più grande è quello di condividere con più giovani possibili il mio messaggio di amore libero e sereno, senza tabu, pregiudizi o stereotipi, nel rispetto di sé e dell’altr*. Ma anche parlare di argomenti scomodi (che spesso si ha paura di trattare) o di risolvere dubbi delle donne che “mi leggeranno”. E perché no, magari anche qualche curiosità!

Ad esempio, lo sai che il concetto di desiderio nel ciclo di risposta sessuale (ossia le varie fasi che si susseguono temporalmente nella risposta sessuale maschile e femminile) è stato introdotto SOLAMENTE nel 1974 dalla Kaplan? E che lo stile di attaccamento coi nostri genitori nell’infanzia influisce sulla scelta del partner? Sai che ricercatori hanno trovato raffigurazioni artistiche di rapporti anali gia a partire dal 300 AD nei vasi peruviani della civiltà Moche? E che c’è un tipo di gelosia, detta patologica, che può addirittura portare all’uccisione del partner?  Altra curiosità: nel DSM-I (Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali redatto dall’American Psychiatric Association) del 1952, l’omosessualità era classificata come un ‘disturbo sociopatico di personalità’ mentre la sua seconda edizione del 1968 la categorizzava come una ‘devianza sessuale’, al pari del transessualismo, pedofilia, necrofilia e feticismo. Per fortuna adesso siamo arrivati al DSM-5 e le cose sono un po’ cambiate…

Questa rubrica di cui mi occuperò una volta al mese, nasce appunto da te, dai tuoi desideri più intimi e segreti, da ciò che vorrai condividere con me e con tutto il nostro eden femminile da dietro a uno schermo. Quindi scrivimi, scrivi alla redazione, avanza domande e richieste! Sarò più che entusiasta di risponderti mettendo in gioco il mio sapere nel campo della sessualità.

Possibili tematiche? TUTTE! Sesso anale, intimità, squirting, pratiche particolari, tipi di orgasmo, mestruazioni e coppetta mestruale, amore a prima vista, sesso senza amore, metodi contraccettivi, omosessualità, desiderio, disfunzioni sessuali, gelosia e amore, droghe e sessualità, disabilità, parafilie, fantasie sessuali, anatomia e fisiologia maschile… o la nostra! Insomma, chi più ne ha, più ne metta. E, #nofilter!

Vorrei concludere con questa frase che adoro di Woody Allen, che ritengo molto significativa:

“L’amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande”

Sii curiosa. Divertiti. Osa.

di Giorgia Fasoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow by Email
Facebook
Instagram