Feminist your readings – Reuben Sachs

Feminist your readings – Reuben Sachs

Spread the love
Tempo di lettura: < 1 minuto

Lo sapevate già, che il 3 marzo esce Reuben Sachs di Amy Levy, tradotto da Paola De Camillis Thomas, con il testo inglese a fronte? Oggi vogliamo presentarvi questo gioiello, offrendovi un assaggio e la seconda di copertina.

Amy Levy ama i romanzi di George Eliot come tutte noi, ma non le va giù la versione idealizzata della comunità ebraica che l’autrice propone in Daniel Deronda. Amy sa bene che non esiste niente di peggio che essere una donna ebrea e lesbica in piena epoca vittoriana. Così scrive Reuben Sachs. Attraverso la satira su luoghi comuni, chiodi fissi e cattivo gusto di una famiglia allargata di ebrei londinesi, Amy Levy contesta un ordine simbolico che per le donne non prevede dignitose alternative al matrimonio: o sei una moglie devota o una zitella cinica. 

Ma le figure femminili forti, inquiete e memorabili di questo romanzo sanno bene che «non c’è nulla di più atroce di una donna che non conosce le sue possibilità»: ecco perché le loro vicende finiscono per offuscare la storia dell’amore contrastato tra il promettente avvocato di buona famiglia Reuben Sachs e la cugina povera Judith Quixano, troppo spesso ritenuto a torto il cuore di questo libro. 

Per assaporare il linguaggio di Amy Levy, potete scaricare il 13. capitolo qui.

Il libro lo trovate in libreria e online sul nostro sito:

https://www.liguana.it/Store/reuben-sachs

Buona lettura, feminist your readings!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow by Email
Facebook
Instagram