Feminist your myth – Kathleen Hanna

Feminist your myth – Kathleen Hanna

Kathleen Hanna è cantante delle Bikini Kill, del gruppo musicale Le Tigre, femminista, amica di Kurt Cobain (il quale si ispirò ad una sua dritta per il celebre brano “Smells like teen spirit”) e rebel girl fino al midollo. Nata il 12 novembre 1968 a Portland, la sua educazione al femminismo inizia da giovanissima, quando a nove anni la madre la portava con sé ai convegni femministi, contro il volere del padre. La sua infanzia però non è come quella di tante altre donne mito che raccontiamo, che vivevano in contatto con miseria e violenza, la sua è un’infanzia normale, come quella di qualsiasi altra bambina americana. Sarà al college che Kathleen, reduce dagli insegnamenti della madre e affamata di indipendenza, comincerà a fare “la cattiva ragazza”. Per pagarsi gli studi di fotografia lavorerà come stripper e insieme ad altri artisti sui colleghi allestirà mostre indipendenti contro l’AIDS e il sessismo di genere. Ma negli anni ’90 arriva la svolta, con la sua collega d’università, Tobi Vail, comincerà a produrre una fanzine dal nome “Bikini Kill” dove riverserà tutto il suo disappunto verso la scena punk, completamente in mano ai maschi. È da questo momento, insieme a Kathi Wilcox e Billy Karren che nasceranno le Bikini Kill, gruppo musicale.

«Tutte le ragazze vengano avanti!» Urlava Kathleen dal palco e solo dopo poteva iniziare il concerto. Gli anni ’90 sono stati quelli in cui l’attivismo politico e il femminismo militante portarono le donne ad arrabbiarsi, a reclamare i propri diritti e a farlo come lo farebbe un uomo, anche ringhiando sgraziate. Nascono nella scena punk i gruppi Riot Grrrl, e chi se non le Bikini Kill poteva incarnare questo ruggito di dissenso? Sono anni di lotta, nel vero senso della parola, perché durante i concerti Kathleen verrà più volte insultata e picchiata. Dava fastidio, e non poteva che esserne più felice. Kathleen, nonostante un periodo di fermo con le Bikini Kill, ha sempre continuato a militare per i diritti delle donne, ma anche per la comunità LGBT con il gruppo Le Tigre attivo dal ’98. Noi attendiamo le due date italiane per il momento: il7 giugno a Bologna al Locomotive Club e l’8 giugno a Milano, al Circolo Magnolia. Ci vediamo là, tutte sotto il palco!

di Lucrezia Benedetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow by Email
Facebook
Instagram